Il Team Ov 2013 si presenta…

Scritto da Admin ACC on . Postato in Senza categoria

Castel San Pietro. Martedì, 2 luglio 2013.  Si è tenuta martedì 2 luglio, al ristorante albergo Arlecchino, l’annuale presentazione dello staff del Team Ov. La veranda esterna del ristorante si è improvvisamente tinta di un unico colore, vivo, brillante. L’arancione.  Il colore caratteristico, che distingue per le vie del centro questo giovanissimo team formato prevalentemente da ragazzi, che prima di essere un team sportivo, sono amici. La serata prevedeva una cena a buffet realizzato dall’Arlecchino e una serie di presentazioni di cui alcune novità assolute e altre, invece, conferme dall’anno scorso. Un abilissimo presentatore, microfono alla mano, ha intrattenuto gli ospiti e provveduto a presentare le due macchinine del team e la grande novità di quest’anno: le ovette! Sì perché in questa edizione il Team Ov gareggia anche con il team femminile, nato quasi per scherzo  dalle mitiche supporters del team. Con una macchinina rigorosamente arancione, l’elastico nei capelli e tanta voglia di mettersi in discussione con il sorriso sulle labbra, queste giovani ragazze si stanno allenando duramente sotto l’attenta guida del Sergente Orso, il grande preparatore atletico dell’Ov. Staff 2013 quasi invariato rispetto all’anno scorso, con la sola aggiunta di un paio di elementi nuovi, a conferma del fatto che gli spingitori fanno parte di un gruppo solido in cui ci si sente subito parte integrante. Grande merito ai costruttori e alla dirigenza in generale che sanno condividere con il “motore” della macchinina tutte le fasi decisionali importanti del team. Altra novità importante in casa Ov è la concessione della prima macchinina dello scorso anno al secondo team, il Team Ovetto, per far spazio alla nuova arrivata: la ex macchinina dell’Extreme. Design rivisitato per il bolide rosso che ha fatto sognare per anni sia la mattina che il pomeriggio. Un acquisto importante che si va ad aggiungere a un gruppo di spingitori veloci e potenti che sapranno senza dubbio valorizzare al massimo il nuovo gioiellino. Un gruppo che già l’anno scorso ha registrato uno dei migliori tempi di spinta della carrera 2012 e che, con una macchinina così veloce, potrà scrivere pagine importanti della storia di questa competizione. Buona carrera a tutti OV-arlecchino

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento